• freccia.jpg
  • logopediste.jpg
  • logopediste2.jpg
  • panorama.jpg
  • panorama_natalizio2.jpg
  • panorama_natalizio3.jpg

Sordità

Che cos'è?

La sordità, detta anche ipoacusia, è una diminuzione, o perdita dell'udito, che dipende da un’alterazione dell’apparato uditivo a causa di malattia, esposizione a rumori forti, malformazione di origine genetica, traumi, assunzione di farmaci o vaccinazioni etc etc.Il calo uditivo può essere di vario grado: lieve, medio, grave o profondo.

L'ipoacusia viene suddivisa in:

  • Trasmissiva: il danno è avvenuto a livello dell’orecchio esterno o a livello delle strutture trasmissive dell’orecchio medio (catena ossiculare).
  • Neurosensoriale: il danno è localizzato a livello della coclea (ipoacusia neurosensoriale cocleare) o a livello del nervo acustico (ipoacusia neurosensoriale retrococleare.  La sordità, detta anche ipoacusia, è una diminuzione, o perdita delludito, che dipende da un’alterazione dell’apparato uditivo a causa di malattia, esposizione a rumori forti, malformazione di origine genetica, traumi, assunzione di farmaci o vaccinazioni etc etc.Il calo uditivo può essere di vario grado: lieve, medio, grave o profondo. Lipoacusia viene suddivisa in: Trasmissiva: il danno è avvenuto a livello dell’orecchio esterno o a livello delle strutture trasmissive dell’orecchio medio (catena ossiculare). Neurosensoriale: il danno è localizzato a livello della coclea (ipoacusia neurosensoriale cocleare) o a livello del nervo acustico (ipoacusia neurosensoriale retrococleare.

 

Sordità