• freccia.jpg
  • logopediste.jpg
  • logopediste2.jpg
  • panorama.jpg
  • panorama_natalizio2.jpg
  • panorama_natalizio3.jpg

Neuropsichiatria (NPI)

Cosa è la Neuropsichiatria Infantile?

La Neuropsichiatria Infantile (NPI) è una disciplina medica che svolge attività di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione per disturbi di natura neurologica (convulsioni febbrili, epilessia, ritardi delle acquisizioni motorie e del linguaggio, cefalea, quadri malformativi cerebrali, sindromi genetiche, paralisi cerebrali infantili, disordini del movimento, autismo…) neuropsicologica (disturbi specifici e aspecifici dell’apprendimento scolastico, deficit dell’attenzione con o senza iperattività, ritardo mentale…), psicologica (disturbi della sfera emozionale, disturbi bioistintuali dei primi anni di vita…) e psichiatrica ( disturbi d’ansia, depressione, disturbi della condotta alimentare…) del bambino e dell’adolescente.

La Neurologia pediatrica è una disciplina medica che si occupa di PCI (paralisi cerebrali infantili), malattie del sistema nervoso centrale e periferico, malformazioni cerebrali, cefalee, disturbi del movimento, patologia genetica del SNC (sistema nervoso centrale), neurofisiopatologia ed elettroencefalografia in particolare Epilessia in età evolutiva.

 

Modalità d'intervento

Il medico NPI vi potrà accompagnare a partire dalla nascita sino al diciottesimo anno di vita di vostro figlio.

Nelle situazioni cliniche per le quali è indicata una presa in carico di tipo riabilitativo il neuropsichiatra infantile collabora e lavora in équipe con i terapisti (logopedista, neuropsicomotricista, fisioterapista, ortottista o altro). Offre inoltre la sua disponibilità a interfacciarsi con la scuola in particolare in merito alle  problematiche inerenti l’apprendimento.

 

Chi può aiutarti? 

Irene Bagnasco 

 

Dott.ssa IRENE BAGNASCO : Scarica CV

 

 Piernanda Vigliano  Dott.ssa PIERNANDA VIGLIANO : Scarica CV