• freccia.jpg
  • logopediste.jpg
  • logopediste2.jpg
  • panorama.jpg
  • panorama_natalizio2.jpg
  • panorama_natalizio3.jpg

Kinesiologia Educativa

Cosa è la Kinesiologia Educativa?

La Kinesiologia Educativa è una disciplina olistica composta da un insieme di tecniche che agiscono sul sistema corpo-mente al fine di migliorare lo sviluppo personale in diversi campi dell’apprendimento.

Tra le tecniche utilizzate nella kinesiologia educativa troviamo il Brain Gym® che si basa sullo studio del movimento e del suo rapporto con l’apprendimento.

Questi strumenti sono di grande aiuto in tutte le difficoltà legate all’apprendimento, alla comunicazione (scrittura, lettura, ascolto), ai problemi di lateralità e di coordinazione, alla gestione delle ansie e delle paure, e alle difficoltà di organizzazione.

 

Kinesiologia

 

I tre principi del Brain Gym®:

1. Apprendere è un’attività naturale che da gioia e che dura per tutta la vita;

2. Un blocco di apprendimento corrisponde all’incapacità di affrontare lo stress e l’insicurezza in un nuovo compito;

3. Noi tutti siamo “bloccati nell’apprendimento” nella misura in cui siamo bloccati nei nostri movimenti.

 

La kinesiologia aiuta ad accelerare i processi di guarigione e riabilitazione e per questo è un valido supporto alle terapie convenzionali quali trattamenti logopedici, fisioterapici o psicologici.

Modalità d'intervento

Il punto di partenza di un percorso kinesiologico è l’individuazione di un traguardo personale che rende la persona consapevole delle difficoltà che bloccano un regolare processo di apprendimento e di trasformazione, e che la proietta verso l’attivazione di nuovi schemi mentali al fine di far emergere e mettere in evidenza capacità naturali e talenti congelati o bloccati.

Le tecniche utilizzate lavorano in ambito biochimico-nutrizionale, fisico-strutturale, mentale-emotivo.

Gli strumenti utili al riequilibrio sono scelti per mezzo di test muscolari kinesiologici che mettono in relazione muscoli, meridiani e organi secondo i principi della Medicina Tradizionali Cinese.

 

A chi é rivolto? 

KinesiologiaAi bambini per:

  • difficoltà di apprendimento e di lateralitá,
  • difficoltà relazionali,
  • mancanza di fiducia,
  • ansie da prestazione scolastica o sportiva.

Agli adulti per:

  • stati di ansia
  • gestione dello stress lavorativo e relazionale
  • calo di energia
  • difficoltà organizzative

 

Chi puó aiutarti?

Monica Martina  

 

    MONICA MARTINO: Scarica CV